Piazza della Signoria a Firenze?

Piazza della Signoria a Firenze??Tra il Duecento e il Trecento nel centro della citt? furono demolite le abitazioni di alcune potenti famiglie di parte ghibellina, in questo modo si costitu? lo spazio che poi diventer? Piazza della Signoria. ?

La Piazza presenta una forma irregolare con Palazzo Vecchio, anche detto Palazzo della Signoria, che domina lo spazio con la sua alta torre. Tra i monumenti e i palazzi signorili che il luogo presenta, bisogna ricordare soprattutto: il "Monumento equestre a Cosimo I" del Gianbologna, risalente al 1594; il "Tribunale di Mercatanzia", ultimato nel 1359, sede della corte di giustizia in materia commerciale; la "Fontana di Nettuno", realizzata da Bartolomeo Ammannati tra il 1565 e il 1575: il leone araldico "Marzocco" (in loco vi ? una copia) opera di Donatello; il gruppo statuario di "Giuditta e Oloferne" (si tratta di una copia) opera di Michelangelo; il gruppo statuario di "Ercole e Caco", opera di Baccio Bandinelli.