Alla GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino - la mostra dedicata a Renato Guttuso, dal 23 febbraio al 24 giugno 2018.

La mostra, curata da Pier Giovanni Castagnoli, ha come focus la produzione di opere di tema civile e politico. Saranno esposte più di sessanta opere provenienti da prestigiose collezioni private e importanti musei d'Italia e d'Europa.

Guttuso era stato, a partire dagli anni della fronda antifascista e tanto più nel secondo dopoguerra, un artista che, come pochi altri in Italia, si era dedicato con perseverante dedizione e ferma convinzione a ricercare una saldatura tra impegno politico e sociale ed esperienza creativa, nella persuasione che l’arte, nel suo caso la pittura, possa e debba svolgere una funzione civile e sia costitutivamente dotata di una valenza profondamente morale.

La mostra offre anche un repertorio variegato di opere di diverso soggetto: ritratti e autoritratti, paesaggi, nature morte, nudi, vedute di interno, scene di conversazione. Quadri tutti coevi ai tempi di esecuzione dei dipinti di ispirazione politica e sociale.

La mostra è accompagnata da un catalogo, edito da Silvana Editoriale, con saggi di Pier Giovanni Castagnoli, Elena Volpato, Fabio Belloni, Carolyn Christov-Bakargiev e un’antologia di scritti di Renato Guttuso e una antologia critica.

Informazioni

Luogo: Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino 
Durata: dal 23 febbraio al 24 giugno 2018
Orari: dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18. La biglietteria chiude un'ora prima. Lunedì CHIUSO 
Biglietti: Intero solo mostra: 12€; Ridotto solo mostra: 9€; Intero mostra + collezioni permanenti: 16€
Ridotto mostra + collezioni permanenti: 13€ 
Ingresso libero Abbonamento Musei Torino Piemonte e Torino card 
Call center e info-line: 011-0881178
Sito Web: www.gamtorino.it